L'OSSO SACRO E IL COCCIGE

L'osso sacro è composto da cinque segmenti vertebrali. Questi segmenti in un primo momento sono separati e verso il periodo della pubertà si fondono in un blocco unico. L'osso sacro è localizzato fra le ossa iliache come un cuneo a base superiore. Esso fa parte sia della colonna vertebrale che del bacino. In questo tipo di osso sono evidenti le differenze legate al sesso. L'osso sacro femminile, in relazione con la maggior estensione trasversale del bacino, è più largo e, per via dei corpi vertebrali più bassi, risulta più corto. Il bacino maschile è più alto in senso verticale e possiede un osso sacro stretto e maggiormente allungato. Nell'osso sacro si descrivono una faccia anteriore o pelvica, concava e liscia, ed una faccia posteriore o dorsale. L'osso sacro presenta quattro coppie di fori sacrali, anteriori e posteriori, posti sia sulla faccia anteriore che su quella posteriore. Tali fori corrispondono ai fori intervertebrali e servono al passaggio dei nervi. Per la fusione delle ultime 4 o 5 vertebre si forma il coccige.